Articoli con tag Muay Thai

TUTTI A “X-TRA ROUND”. Forza e Onore!

Un plauso a tutti i ragazzi che hanno combattuto e che mi hanno aiutato, sono fortunato ed orgoglioso di allenarvi. Grazie per l’impegno profuso in tutti i matches.

Grazie anche a tutti coloro sono venti a vedere questa terza edizione di “X-TRA ROUND”.

RECENSIONE DI MARCO POLO – BOXING BAR

Questo terzo appuntamento di “X-TRA ROUND” mi ha lasciato qualcosa che và al di là dell’adrenalina che provo quando assisto ad un galà di sport da ring… Vedere il foltissimo gruppo che ha formato il M° Smeriglio (grazie all’ottimo lavoro con la sua Pro Fighting Roma) fa davvero bene alle nostre discipline e all’immagine che proiettano verso l’esterno: la loro coesione e il loro reciproco supporto è un invito a chi ancora non ha provato a boxare, a farlo quanto prima!!!

La serata è stata molto gradevole, con un match-making ottimo e uno spirito di lealtà tra i fighter molto lodevole. Matches sempre più duri, man mano che la scaletta portava agli incontri clou, tutti di buona fattura tecnica e agonistica.

Sonja Mirabelli, fresca di titolo italiano di boxe, ha offerto un ulteriore prova della sua grande grinta opposta alla tecnica e coriacea olandese Rachida Hilali (una rivelazione credo per tutti i presenti); stessa cosa per il tecnico Lorenzo Mosca opposto all’olandese Ilyasse Ghazouat, a cui si è arreso solo ai punti. Belle le 5 riprese tra Radoi e Sestito, che non si sono risparmiati in un match intenso ed a viso aperto, che ha visto alla fine primeggiare ai punti Viorel della Pro Fighting Roma.

Al di là dei commenti tecnici specifici, ci teniamo a fare un plauso alla sportività del gruppo Pro Fighting Roma e alla dedizione immensa del suo fondatore e coordinatore Alessio Smeriglio augurandogli di poter raccogliere sempre di più da questa bellissima avventura sportiva. 🙂

galleria

RISULTATI COMPLETI

TB 3×2′ – NO CONTEST tra Luigi Notargiacomo (Pro Fighting Roma) vs Iuli Imeri (Accademia Europea)

TB 3×2′ – Arianna Salatino (Pro Fighting Roma) batte ai punti Chiara Marzano (Pro Fighting Napoli)

K-1 3×2′ – Davide Mazziero (Pro Fighting Roma) batte ai punti Stefano Minichiello (Ecole de Combat)

TB 5×2 – Alessandro Campagna (Pro Fighting Roma) batte per KO Nicola Benelli (Pro Fighting Prato)

K-1 5×2’- Antonio Campagna (Pro Fighting Roma) batte ai punti Ovidiu Miromescu (Team Caramiello)

KB 5×2’ – Daniele Biagioli (Pro Fighting Roma) batte per intervento medico Fabio Gianasi (Pro Fighting Bologna)

KB 5×2’- Emily Wahby (Kay Muay Prato) batte ai punti Paola Massagrande (Ecole de Combat)

KB 5×2’- Simone Guarducci (Kay Muay Prato) batte per intervento medico David Vicini (Pro Fighting Roma)

K-1 5×2’ – Paolo Angelini (Pit Bull Team) batte ai punti Daniele Mancini (PKT)

TB 5×2’ – Simone Gregori (Pro Fighting Roma) batte per intervento medico Luca Fei ( Pro Fighting Prato)

K-1 5×2’ – Manuela Massari (Ecole de Combat) batte ai punti Stefania Macchia (Pro Fighting Bologna)

K-1 5×2’ – Ilyasse Ghazouat (Olanda) batte ai punti Lorenzo Mosca (Pro Fighting Roma)

TB 5×2’ – Flavio Scrimali (X1 Boxing) batte per abbandono Edoardo Tocci (Team Ferioli)

TB 5×2’ – Rachida Hilali (Olanda) batte ai punti Sonja Mirabelli (Pro Fighting Roma)

K-1 5×2’ – Viorel Radoi batte ai punti Corrado Sestito (ATK Domodossola)

Coppa del Presidente di K-1: ci è andata di lusso!

Sonja, Antonio, Daniele, Umberto, Morris e Alessandro parteciperanno alla “Coppa del Presidente di K-1” che si terrà a Prato. Lorenzo invece farà un prestige fight di K-1 3x’ nella stessa serata contro Matteo Danieli di Padova.

Andiamo con ordine: Morris è rimasto a casa, causa laringite, che sfiga… Antonio invece, è rimasto a piedi, causa assenza di partecipanti nella sua categoria.

Daniele ha vinto contro Fabio Gianasi di Bologna, K-1 3×2′. È partito bene,cercando di lavorare alla distanza e riuscendoci discretamente, ma poi, causa stanchezza, non è più riuscito a mantenere il ritmo che gli consentiva di provare a lavorare un pò più dalontano del solito. Ma va bene così, gli serviva fare un “matchetto” prima di partire per la Bulgaria con la nazionale di Muay Thai.

Sonja ha vinto contro Paola Cappucci di Prato (K-1 3×2′). Bell’incontro, ben disputato da parte di tutte e due, match molto tecnico, dove è emersa la maggiore sicurezza della nostra portacolori. Anche questo , era un match che serviva per fare, come si dice in gergo, un pò di “movimento”.

Umberto (Lucci, che da qualche mese anche lui è entrato a far parte dei nostri insieme a Christian Zerella e Davide Vicini) ha vinto contro un ragazzo di Lugano, dimostrando che sta “metaboloizzando” sempre meglio gli automatismi del K-1 e della Thai nella corta distanza. Bella prova e ieri sera ha dato solo un assaggio di quelle che sono le sue potenzialità.

Lorenzo credo abbia fatto uno dei matches più belli della sua carriera sportiva. Ha combattuto tranquillo e rilassato, contro un avversario che lo ha fatto lavorare proprio come lui, preferisce… Ora qualcuno si chiederà come, ma a questa domanda non rispondo per non favorire i nostri amici “avversari” che spesso leggono il nostro sito, tanto chi lo conosce sa come combatte ☺. Complimenti dunque a Lorenzo che si aggiudica l’incontro.

Alessandro merita un plauso particolare, avendo vinto il torneo 3a serie dei -67kg disputando ben 4 incontri e aggiudicandoseli tutti e quattro. Ha affrontato prima Luca Donadio di Napoli, poi Carlo Pulidoro di Prato, poi Guasco di Asti e in finale Antonio Sorbicco sempre di Napoli. Congratulazioni al nostro “piccolo” mostro che ha persino ricevuto i personalissimi complimenti del fuori classe Giorgio Petrosian, presente a bordo ring come accompagnatore di alcuni suoi compagni della palestra.

Grandi…, a ‘sto giro ci è andata di lusso!

ULTIME DAI RING

PARTNERS

Shark Store

DOVE SIAMO